Home > Sogni con la L > Sognare di litigare: che significa, interpretazione e numeri al lotto

Sognare di litigare: che significa, interpretazione e numeri al lotto

loading...

Tra gli effetti indesiderati del nostro quieto vivere all’interno di un tessuto sociale vi è sicuramente il litigio. E’ una condizione a cui è impossibile sottrarsi durante la nostra esistenza, e viene spesso considerato un meccanismo psicologico essenziale alla demarcazione del nostro ruolo in mezzo agli altri; l’uomo è un animale sociale ed il litigio è una sua diretta conseguenza.

Il significato del litigio nei sogni

Litigare è per definizione una condizione dell’animo caratterizzata da una forte tensione emotiva, e nella maggior parte dei casi sinonimo di disagio interiore. Sognare di litigare è pertanto collegato, in generale, ad uno stato d’animo di profonda agitazione che viene proiettato nel nostro sogno, sinonimo di dissidio interiore che deve essere esternato al fine di acquisire nuovamente l’armonia perduta.

Colui che scrisse che i sogni sono in grado di influenzare la veglia, così come la veglia piega il sogno sotto la sua volontà, aveva sicuramente in mente l’effetto psico-fisico che rimane quando ci si imbatte in un litigio onirico; pochi, infatti, sono i sogni che riescono a lasciare nel suo ospite un senso di forte disagio come i sogni che riguardano le liti. Si assiste al perdurare di un forte malessere interno che ci spinge a chiederci quale sia stato il senso o il significato delle violenze a cui si è assistito durante il sonno; infatti il lieto fine non è una caratteristica tipica di tali sogni, anzi, nella maggior parte dei casi tali liti oniriche sfociano in atti di pura violenza che non si limitano alle parole, ma che possono giungere alla violenza fisica, e spesso si sogna anche di uccidere il proprio avversario durante la lite.

E’ davvero interessante osservare che gli individui maggiormente portati a tali tipologie di sogni siano, in genere, persone miti, pacifiche e tranquille, che raramente perdono lucidità e calma durante la veglia. Queste persone possono riscontrare delle grandi difficoltà nell’esternare le proprie emozioni, frustrazioni e necessità, così reprimono la loro rabbia sotto il potente giogo del super-ego durante il giorno, e tutto ciò viene esternato durante il sonno. Sognare di compiere atti violenti che non si limitano alle parole dinanzi al proprio avversario si presenta come un astuto meccanismo messo in atto dalla loro psiche al fine di dar libero sfogo alla rabbia latente.

Dunque litigare in sogno è sinonimo di dissidio interiore e di forte risentimento nei confronti di un determinato individuo, e non sempre tutto ciò è esplicito durante la veglia e a livello cosciente; si hanno magari delle questioni in sospeso con quella persona e non si è mai avuta la possibilità di esternarle secondo la propria volontà, il dialogo rimane la soluzione migliore al fine di porre fine alla questione. Come tutte le immagini oniriche, anche quella del litigio necessita di maggiori coordinate per poterne dare una giusta e corretta interpretazione, soffermarsi sui particolari del sogno, le circostanze, gli ambienti, e ovviamente i tipi di persone con le quali si litiga diventa di fondamentale importanza nella decodificazione.

Sognare di litigare con i familiari

Il primo genere di persone, con le quali spesso ci si ritrova a litigare durante il viaggio onirico, è legato alla figura autoritaria; tali individui vengono percepiti dal sognatore come limitanti per la propria libertà e inibitori per lo sviluppo della propria personalità, veri e propri ostacoli alla propria realizzazione personale. Non è dunque un caso che spesso ci si ritrovi a litigare, durante il sonno, con il padre, la madre, il proprio fratello o sorella, suoceri etc. Questi litigi, che potremmo definire familiari, coinvolgono in molti casi anche i vicini di casa.

Sognare di litigare con un rivale

Un’altra figura che spesso compare è un ipotetico rivale, o meglio una persona che il sognatore percepisce come tale da un punto di vista professionale, sentimentale o semplicemente sociale. Un collega di lavoro, il fidanzato/a di un ex, oppure un compagno di scuola; rivalità che possiedono come comune denominatore la gelosia. Spesso si tratta di semplici avvenimenti passati, avuti in presenza di tali individui, che rimangono nella nostra memoria per poi ripresentarsi in concomitanza ad eventi molto simili che richiamano tale ricordo.

Sognare di litigare con estranei

Litigare con un estraneo, invece, con una persona non conosciuta, si ricollega al fatto che l’estraneo in questione potrebbe essere una rappresentazione onirica di un lato della propria personalità con la quale si è in conflitto; l’immagine in questo caso è una proiezione metaforica di una parte del nostro carattere che inconsciamente non riusciamo ad accettare. Spesso si litiga con anziani, o persone più giovani, carabinieri, zingari e persone di colore, tutti personaggi che hanno una propria valenza specifica di significato. Anche quando si sogna di assistere da esterni ad un litigio si è in realtà dinanzi alla proiezione di un proprio e personale dissidio interiore, anche quando nel sogno non si partecipa alla lite.

I numeri da giocare al Lotto secondo la cabala e la smorfia

La numerologia cabalista e napoletana suggeriscono il 79 per il Litigare ed il 2 per il Litigio.

Articoli interessanti

loading...
Top