Home > Sogni con la F > Sognare funghi: che significa, interpretazione e numeri al lotto

Sognare funghi: che significa, interpretazione e numeri al lotto

loading...

L’immagine del fungo all’interno del mondo onirico è strettamente correlata all’antica dialettica morte-rinascita. Come esseri viventi appartenenti al regno vegetale possiedono delle caratteristiche molto atipiche: sono sprovvisti di clorofilla e necessitano, per vivere, di sostanze già precedentemente elaborate da altri esseri viventi, non essendo in grado di elaborarle e fabbricarsele da soli. Essi nascono e si sviluppano all’interno di veri e propri substrati di sostanze macerate, ove l’umidità, le foglie ed altri tipi di muffe creano le condizioni preliminari al loro proliferare; in uno strato di natura, apparentemente morta, ecco che il fungo trae la sua forza vitale. La rielaborazione antropologica dell’immagine del fungo lo trasforma nel simbolo per antonomasia della metempsicosi.

I molteplici significati dei funghi nei sogni

La terra, il fango, così come l’umidità che funge da collante, sono simboli che riassumono l’inconscio umano; un ambiente in continuo movimento, caotico, privo di forma, in cui tutto è in potenza e nulla in atto. Tale sostrato è spesso composto da resti di organismi vegetali e non in decomposizione, come il fogliame e gli insetti, e basterebbe scavare un po’ più verso il basso per scoprirne tutti gli arcani segreti; ecco che la terra come l’inconscio umano possiede dei segreti sommersi, nascosti, rimossi, che possono riemergere proprio come dei funghi in piena stagione autunnale. La loro presenza vuole ricordare al sognatore che tutto ciò che scompare, muore o viene nascosto e rimosso, può rinascere sotto altra forma e con nuova energia; dalla terra e dai nostri moti interiori, dunque, emergono delle manifestazioni ”visibili” che possono indicare sentimenti inespressi, bisogni o necessità assopite e qualità nascoste. La funzione di questo simbolo avverte il sognatore della comparsa di nuove energie vitali, e del loro costante perpetuarsi mediante forme diverse, contenuti che risalgono la scala dell’inconscio e giungono alla nostra coscienza, che spuntano al di sopra del nostro sostrato psichico e che possono essere raccolti, facendo attenzione a quelli velenosi ovviamente!

Non è un caso che la gran parte delle culture orientali tenga il fungo, a livello simbolico, in grandissima considerazione. Popoli come quello cinese o indiano affondano le loro radici mistiche nella metempsicosi e nel mito della reincarnazione; il fungo con la sua capacità di nascere ove regna la morte è prova empirica di tali credenze secondo le quali la vita di ogni individuo sarebbe eterna, ma destinata a mutare forma, manifestazione. Da questo punto di vista la morte sarebbe un semplice evento di passaggio tra una forma di vita ed un’altra. In Cina il fungo è il simbolo dell’immortalità, soprattutto all’interno della letteratura popolare, forse anche per la possibilità di essiccarli e conservali per lunghi periodi di tempo.

Nel quadro simbolico di riferimento vanno considerate anche altre caratteristiche secondarie ma essenziali alla proliferazione del fungo: alla sua nascita concorrono elementi quali l’umidità, la pioggia e la luna piena, elementi acquatici e prettamente femminili che si ricollegano al concetto di fecondità. Inoltre la rapidità con cui essi crescono è emblema di ricchezza ed abbondanza.

D’altro canto, invece, la forma tipicamente eretta, arrotondata sull’apice, è dichiaratamente fallica, e secondo alcuni interpreti freudiani si collegherebbe all’immagine di un piccolo pene, preludio ad un possibile complesso di inferiorità oppure di un forte desiderio sessuale represso da parte della sognatrice.

E’ bene ricordare, inoltre, che ogni interpretazione che voglia raggiungere un certo grado di veridicità deve tener conto di moltissimi altri elementi minori e personali che variano da individuo ad individuo e che spesso sono i più importanti nel computo ermeneutico; sognare di raccogliere funghi può indicare la ricerca di nuove idee ed ispirazioni creative; sognare di mangiare funghi potrebbe richiamare l’attenzione del sognatore sulla sua volontà di dar sfogo a desideri assopiti, mentre imbattersi in funghi velenosi potrebbe essere un avvertimento per un possibile pericolo in ambito professionale.

I numeri da giocare al Lotto

Per chi voglia tentare la sorte il numero suggerito dalla cabala e dalla smorfia napoletana per il fungo è il 47; il numero 84 sta per il fungo carnoso; 48 per il fungo cotto; 21 per il fungo fresco; il 4 per il fungo porcino; mentre 83 per il fungo velenoso.

Articoli interessanti

loading...
Top